Piccoli prestiti veloci, ecco tutto quello che devi sapere

Prestiti veloci

Le persone richiedono dei piccoli prestiti veloci per riuscire a far fronte a spese extra oppure per concedersi un po’ di sano e meritato relax. Avere subito una liquidità immediata non è facile, ma in alcuni casi è possibile riuscire a veder accreditare il denaro sul proprio conto corrente entro 24/48 ore; l’importo massimo finanziabile però è pari o inferiore a 5000 euro.

In questo caso però gli istituti di credito richiedono una garanzia valida che potrebbe essere il pignoramento dei beni trattandosi di cambiali qualora non si debba provvedere al pagamento di una rata.

Personalizzare il proprio finanziamento

E’ importante riuscire ad essere sempre puntuali con i pagamenti. Chi fa la richiesta puo’ decidere di estinguere il prestito da un minimo di 12 mesi sino ad un massimo di 120 mensilità: tutto dipende dall’importo che si è richiesto e dalle proprie possibilità economiche.

Cattivo pagatore: è possibile richiedere un prestito?

No, non è possibile. Prima di essere cancellati dal registro Crif e risultare un pagatore valido sarà necessario pagare con regolarità il prestito. Questo però non basterà perché non si dovranno commettere efrazioni per due anni per poter aver diritto ad un nuovo finanziamento.

Finanziamento: meglio evitare le cambiali

Oggi giorno le cambiali non vanno piu’ di moda. Le banche e i vari istituti di credito permettono di concedere questi finanziamenti richiedendo solo una persona da garante che risponda ad alcuni requisiti come ad esempio avere un reddito stabile.

Non sempre le richieste di un prestito vanno a buon fine, ma non per questo ci si deve arrendere. Esistono davvero molti istituti quindi bisognerà essere pazienti. Una volta raggiunto il proprio obiettivo basterà scegliere la rata piu’ opportuna così da essere sicuri di riuscirla a pagare e lo stesso vale per la data in cui la finanziaria prende in automatico la quota mensile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *